Federchemicals Blog

Rinnovare la pavimentazione esterna in legno

Rinnovare la pavimentazione esterna in legno

Il legno è un materiale di pregio , di grande impatto estetico ed è utilizzato da sempre come superficie nobile per l’interno delle case, ma viene sempre più spesso utilizzata anche come soluzione per l’uso esterno sposandosi meravigliosamente con l’ambiente che lo circonda.
Il legno è caldo e ricco di emozioni ma è delicato e per godere a lungo di tutta la sua bellezza deve essere mantenuto e ben curato.
Questo vale in modo particolare per i pavimenti utilizzati in esterno perché vengono esposti maggiormente al degrado naturale e sono soggetti a intemperie, piogge, nevicate o temperature molto alte e elevate quantità di raggi UV, vengono inoltre attaccati da funghi e muffe.
I pavimenti in legno se trascurati saranno soggetti a un peggioramento progressivo e costante, sia in termini di estetica che di funzionalità, correndo il rischio di diventare superfici secche, ingrigite o verdastre con presenza di muschi e sostanze viscide. Se non trattato, l’ingrigimento superficiale può creare veri e propri danni, non solo di tipo estetico ma anche di tipo strutturale ed irreversibili portando addirittura alla rottura del legno.
Per questo motivo abbiamo creato un sistema completo in tre fasi (pulizia, protezione e cura) per riportare il pavimento all’aspetto originario o semplicemente per mantenerlo al meglio e preservarlo dal degrado estetico e strutturale.
In che stato è il pavimento?
Come già detto il degrado estetico più comune del legno è lo scolorimento, se la tua superficie in legno è diventata grigiasta è perchè ha subito piogge e raggi ultravioletti del sole, in questo caso la pulizia ordinaria con detergenti comunemente reperibili non potrà rigenerare il colore originale ma avrai bisogno di intervenire applicando GRIGIO OUT che non è un semplice detergente ma è un vero e proprio rigenerante per legni ingrigiti.

Come fare?
Innanzitutto rimuovi tutto ciò che è posato sul pavimento in modo che la superficie risulti libera, quindi passa una scopa di saggina o una scopa a setole rigide per togliere il grosso dello sporco depositato sul pavimento. GRIGIO OUT è pronto all’uso e può essere applicato facilmente a rullo, con pennello oppure nebulizzato direttamente sul supporto da trattare da una distanza di 20-25 cm. Assicurati di coprire tutta la superficie in modo da ottenere un risultato omogeneo e attendi almeno 5-10 minuti, dopodiché potrai rimuovere la patina che si sarà creata in superficie utilizzando una spatola liscia oppure una spazzola non troppo morbida, quindi risciacqua con una canna da giardino, per eliminare ogni residuo di detergente. È possibile rimuovere la patina anche con idropulitrice, in questo caso lascia agire il trattamento al massimo per 12 ore. In caso di temperature elevate, sarà importante inumidire la superficie da trattare con acqua prima di applicare il prodotto.
La protezione – olio protettivo con filtri uv
Il tuo pavimento adesso è libero dalla patina superficiale che si era creata ed esteticamente ha recuperato il suo splendore, ma non è sufficiente perché pulire una superficie e non proteggerla significherebbe solo agevolare il ciclo di ammaloramento. Per evitare che il problema dell’ingrigimento si ripresenti rimettendo a rischio la bellezza del tuo pavimento è possibile applicare OILFED.

OILFED è un vero e proprio trattamento di bellezza per le tue superfici, è un olio impregnante che penetra in profondità composto non solo da oli ma anche da builder selettivi e resine all’acqua, nasce in modo specifico per il trattamento di pavimenti e strutture in legno situati all’esterno (terrazze, camminamenti, gazebo, ecc) e rafforzando la lignina del legno va a rigenerare la bellezza originaria della superficie ritardando notevolmente l’ingrigimento. Dona inoltre una leggera mordenzatura facendo ottenere un colore piacevolmente caldo, funge da ottimo filtro solare e protegge dall’attacco di muffe e microrganismi infestanti.

La cura ed i prodotti per la manutenzione
Tienilo regolarmente pulito
per assicurarti che il pavimento mantenga il suo aspetto migliore più a lungo, è consigliabile pulire con regolarità la superficie specialmente nel periodo autunno-inverno. Sulle pavimentazioni esterne se lasci che le foglie che si accumulino, specialmente quando sono bagnate, c’è il rischio che rilascino sostanze macchianti.

Se lavi con regolarità il tuo pavimento in legno lo aiuterai a prolungarne la vita.
Non utilizzare i comuni detergenti di pulizia è il primo consiglio che ti possiamo dare. Il perché è molto semplice: non sono detergenti specifici e spesso contengono sostanze chimiche non adatte al tipo di trattamento che hai eseguito, mantieni il tuo pavimento con il detergente SOAP F perché, oltre a detergere, nutre il pavimento in legno grazie alla sua particolare formulazione contenente una parte di olio di trattamento. Con l’utilizzo costante di SOAP F si pulisce con efficacia non solo lo sporco ma anche residui di cloro o salsedine e si eviterà il degrado per azione delle intemperie ma non solo: grazie ai nutrienti contenuti nella speciale formulazione verrà mantenuta più a lungo la naturale bellezza del pavimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *